Cerca nello shop

Shop on Line


Tutti i prodotti
Statistiche
Dizionario Tecnico
Dizionario Tecnico - G Stampa E-mail
Indice Articolo
Dizionario Tecnico
B
C
D
E
F
G
H
I - J
K
L
M
N
O - P
Q - R
S
T
U - V
W - Z
Tutte le pagine
 

G

Gab Khorani: copertina del Corano spesso in cuoio sbalzato e artisticamente ornata con gemme e lamine di materiali preziosi. A tali oggetti si suppone si sia ispirata la decorazione dei tappeti a medaglione che pertanto sono spesso indicati con lo stesso termine.

Gabbeh: Tipologia di tappeti dal pelo lungo, molto morbidi, utilizzati come letto o coperta. La morbidezza è ottenuta utilizzando solo lana, annodando con annodatura non fitta ed usando numerose trame (da tre fino a dodici) fra due file di nodi.
Se il pelo è presente sulle due facce del gabbeh si parla di gabbeh patueh.
La decorazione dei gabbeh è in genere poco complessa e con colori vivaci. Esistono comunque esemplari annodati solo con lane non tinte e quindi con colori avorio e bruno fino al nero, che vengono detti Shouli (da Shoul Sanger, villaggio del Fars iraniano).

Gaddy: cartone su cui viene disegnata la metà del tappeto.

Gah Faradj: termine con cui spesso si indica il caratteristico disegno a “giardino” del tappeto Bakthiari.

Galeh: contenitori in Kilim dall’ampia apertura usati dalle popolazioni nomadi.

Galiceh: Parola persiana per designare un dozar (vedi) molto fine.

Galla di Quercia: escrescenza particolarmente ricca di tannino provocata nella quercia dalla puntura d’insetti. Si usa come colorante per tingere la lana marrone.

Ghajari: Tipologia di tessitura piana prodotta dalle popolazioni uzbecke e turkmene. Molto spesso sono eseguiti cucendo insieme strette strisce di manufatto, fino a raggiungere le dimensioni desiderate.

Ghali (Qali, Kali, Khali): vocabolo persiano che indica il tappeto principale della casa, in genere rettangolare, di dimensioni pari a cm. 200x300 o superiore. Significa anche mian farsh.

Ghalibaf: in persiano significa “tessitore di tappeti”; è un vocabolo composto dal termine “ghali” (tappeto) e dal suffisso “baf” (dal verbo “baften” che significa “annodare”).

Ghireh o Punzeh: unità di misura utile per la valutazione della densità di nodo. Viene usata nella zona di Kirman ed equivale a circa cm. 7.

Golabdani: termine con cui si indica la decorazione che riproduce anfore stilizzate. Si tratta degli acquamanili che vengono offerti agli ospiti perché possano rinfrescarsi le mani con acqua di rose.

Goldani: complessa decorazioni floreale a pieno campo, originata da uno o più vasi.

Gol-e-Bolbol: letteralmente, rosa e usignolo. Termine con cui si indicano quei motivi, frequenti specialmente in area persiana, composti da fiori e figure di uccello.

Gol Farangh: letteralmente, "rose di Francia". Si tratta di motivi floreali ispirati alle tappezzerie e agli arazzi europei, particolarmente in uso in alcune manifatture della zona dei Bakhtyary.

Gol Hanai: in persiano, "fiore di hennè"; si tratta di un disegno originario dell’area di Sultanabad, composto da fiori tondeggianti in una griglia di foglie dentate e steli fioriti.

Gorbaghe Gul: gul secondario cruciforme proprio dei tekke; letteralmente gul a rana.

Garzare: opera di rifinitura nella lavorazione della lana per renderla morbida e flessibile.

Gashokdan: borsa per posate, specchi e simili.

Germetsh (Germech): tappeto d’ingresso che, steso fra gli stipiti della porta, proteggeva dalla polvere e dai piccoli animali.

Ghiordes: città dell’Anatolia dove Alessandro sciolse l’omonimo nodo; il termine viene usato per indicare il sistema di annodatura utilizzato dai turchi (nodo turco). Tipologia di tappeti anatolici.

Giardino (Tappeto): un tappeto il cui campo, diviso in varie parti, è decorato con il disegno di un giardino persiano.

Gul: fiore in turco, emblema decorativo tipico di ogni tribù turcomanna. Originariamente erano disegni totemici dei quali oggi nessuno comprende il significato.

Gyak: bordura secondaria, propria dei tappeti turcomanni, composta da piccoli tratti diagonali, H Y K J Y

 top



 
 

Login e ricevi la ns. Newsletter

Offerte del Mese

Servizi e Contatti

Acquistiamo da Privati tappeti e/o mobili, fino ad interi arredamenti.

Contattaci
per servizi di Consulenza, Stima e Perizie, per Divisioni Ereditarie, o vendite in asta.

Telefono o Fax:

Telefono +39 081 7643824
FAX +39 081 19576660

Cell. anche Whatsapp          +39 3337146761

Via email:

persepolis@persepolis.it
Info info@persepolis.it
Dir. Ed. rchietti@persepolis.it

Skype:

Chiamaci!

Soddisfatti o Rimborsati

Per ogni acquisto effettuato via internet, o comunque senza ambientazione in loco, Vi garantiamo il rimborso dell'intera somma versata, per i 15 gg. successivi alla vendita.